Iscriviti alla newsletter

 

Seleziona l'area di interesse
Le societÓ umane diventano qualcosa solo grazie alla libertÓ.

Le societÓ umane diventano qualcosa solo grazie alla libertÓ.
Alexis de Tocqueville


Notizie
15/05/2015
SPETTACOLO DI BENEFICENZA "ZI NICOLA"

Segnala ad un amico
Bookmark and Share
SPETTACOLO DI BENEFICENZA

Giovedì 21 maggio alle 20.30 presso il Teatro del Fuoco

Il ricavato sarà devoluto per la costruzione di un punto nascita a Bigene in Guinea Bissau

 

"Solidaunia - la Daunia per il mondo onlus" e l'associazione "le Opere dell'Opera" presentano la commedia in due atti di Germano Benincaso, "Zi Nicola". Il ricavato sarà devoluto in beneficenza per la costruzione di un punto nascita a Bigene in Guinea Bissau. Lo spettacolo andrà in scena giovedi 21 maggio alle 20.30 presso il Teatro del Fuoco, a Foggia.

LO SPETTACOLO. Commedia di stampo "popolare" imperniata sulle vicende di una famiglia oppressa dai debiti la quale vive in una situazione di grande disagio e pensa di risollevare le proprie sorti grazie all'arrivo di uno zio ricco da Roma. Tutto questo resta però un pio desiderio per colpa di un "ragazzo" che ne combina di tutti i colori, mettendo a dura prova la pazienza e la resistenza dei famigliari ma, alla fine non sono solo i soldi che fanno la felicità, per chi è abituato alla povertà i valori della dignità e della solidarietà valgono più di ogni ricchezza materiale! Il lavoro è tutto un susseguirsi di situazioni comiche ai limiti del paradosso, una serie di battute a ripetizione che riescono a tenere avvinto lo spettatore fino al calar del sipario.

LA COMPAGNIA E L’ASSOCIAZIONE. Il gruppo amatoriale “LA FARSA” di Foggia è una compagnia teatrale nata nel lontano 1980 nell’Opera San Michele. L’amore per la cultura popolare e per l’arte hanno spinto Alfredo Mele ed un gruppo di amici a proporre al territorio commedie in vernacolo scritte e dirette dallo stesso Alfredo Mele. Questa appassionante esperienza ha fatto crescere in ogni singolo individuo la consapevolezza del valore del teatro come importante modello di comunicazione e di esperienza formativa per l’individuo. Nel tempo il gruppo ha partecipato a vari concorsi locali conquistando diversi riconoscimenti sia come compagnia che come singoli attori. Nel corso degli anni “La Farsa” si è arricchita di nuovi elementi e ha sperimentato svariate forme di espressioni teatrali, dal “cabaret” fino al “Teatro dell’Oppresso” (TdO). Non si è mai tralasciato, però, l’amore per le commedie teatrali, calcando i palchi più rappresentativi della città e della provincia e nel 2008 arriva un importante riconoscimento, classificandosi al 1° posto nel concorso teatrale “PREMIO RAFFAELE LEPORE” con la commedia “A Vecchiaja eje ‘na carogn”. Negli ultimi anni la compagnia si è cimentata durante il periodo estivo in spettacoli di cabaret più adatti alla programmazione di questa stagione. Nel 2010 la compagnia “La farsa” si è costituita Associazione culturale e di promozione sociale “Le Opere dell’Opera” che vuole soprattutto promuovere la cultura in tutte le sue forme, sicura che il più valido strumento per formare coscienze, combattere disagi sociali e promuovere spazi comuni di condivisione e di sostegno sia proprio la cultura. Anche per questo ha promosso nel 2012 un corso di Teatro dell’Oppresso (TdO) unico nel territorio locale, con la docenza dell’attore professionista Roberto Mazzini del Teatro Giolli di Reggio Emilia. Quest’ultimo è una forma di teatro educativo che praticamente non da' risposte ma pone domande e crea contesti utili per la ricerca collettiva di soluzioni.

 

Per info e biglietti: 328.2232079 - 335.1655907 - 328.6843459



PRIMO PIANO
News dal Mondo