Iscriviti alla newsletter

 

Seleziona l'area di interesse
Non capiremo mai quanto bene Ŕ capace di fare un sorriso.

Non capiremo mai quanto bene Ŕ capace di fare un sorriso.
Madre Teresa


Eventi
07/05/2010
13 PREMIO DELLA PACE

Segnala ad un amico
Bookmark and Share
13 PREMIO DELLA PACE
Sarà assegnato ad Antonio Scopelliti, socio fondatore ed ex presidente dell’ong Solidaunia il 13° Premio della pace, promosso dal Rotary club “Umberto Giordano” di Foggia. 
La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato alle 10,30 nella Sala del Tribunale di Palazzo Dogana a Foggia, alla presenza del sindaco Gianni Mongelli, del presidente della Provincia Antonio Pepe, del presidente del Rotary Foggia Gianni Buccarella e del rettore dell’Università Giuliano Volpe.

Il premio – si legge nelle motivazioni del riconoscimento - è offerto a chi spende la propria vita, il proprio disinteressato impegno alla diffusione nel mondo del messaggio di pace, a chi ha messo la propria professionalità al servizio anche e soprattutto di popoli lontani, confidando di poterne alleviare le quotidiane sofferenze.
Laureato in medicina e specializzato in ginecologia, il dottor Scopelliti si è proiettato nella medicina sociale già nel 1978, fondando la cooperativa Ippocrate 78. Ha poi orientato il suo interesse verso l’Albania e si è distino nell’accoglienza e nella cura dei profughi, fondando la sezione locale dell’Opera nomadi e attivando un poliambulatorio transculturale negli Ospedali Riuniti. 
Si è poi concentrato su Solidaunia, fondata nel 2005 con permanenze prolungate in Guinea Bissau, promuovendo il gemellaggio tra le istituzioni africane e quelle foggiane. 
Proprio a una missione della Guinea Bissau sarà destinato il premio in denaro messo a disposizione dal Rotary: oltre all’opera artistica del maestro Silvano Pellegrini, il dottor Scopelliti riceverà infatti cinquemila euro, che ha deciso di devolvere interamente al progetto per la realizzazione di un pozzo e un orto comunitario a Bigene, all’interno della missione delle suore Oblate coordinata da suor Nella Russo, presente sabato all’incontro. 
Siete tutti invitati.



PRIMO PIANO
News dal Mondo